About

Dove studiare moda al'Università di Bologna?

Zone Moda è uno spazio di didattica e di ricerca, un territorio di sperimentazione universitaria, un modo di affrontare lo studio della moda secondo traiettorie trasversali, ibride, multidisciplinari, progettando e applicando le competenze secondo nuove direttrici scientifiche.

Zone Moda è il marchio dei Corsi di Laurea di Moda a Rimini e della ricerca nel campo della moda dell’Università di Bologna, Polo di Rimini.

Uno degli obiettivi di ZoneModa è anche quello di aprire nuovi canali di interazione diretta con il mondo universitario e le sue iniziative. Per questo ZoneModa è aperto al contributo degli studenti e di coloro che vorranno condividere la propria esperienza in merito alla partecipazione agli eventi ZoneModa.

Con la prospettiva di offrire agli studenti un ventaglio di possibili attività e sbocchi professionalizzanti per il settore della moda, il Corso di laurea ha attivato negli anni un numero consistente di attività laboratoriali e seminariali, tenute da studiosi, esperti e professionisti del settore, che vanno dalla grafica web al workflow fotografico, dalla scrittura della moda all’ allestimento di eventi, dalle esperienze di archiviazione fotografica alla progettazione al fashion styling.

ZoneModa Journal (ZMJ) è la prima rivista scientifica italiana dedicata alla ricerca sulla moda nella sua complessità: estetica, sociale, culturale, economica e storica. Si propone di coprire uno spazio interdisciplinare tra critica e teoria della moda. ZMJ è stata fondata nel 2009 da un gruppo di docenti di fashion studies dell’Università di Bologna ed è finanziata dal Dipartimento dell’Università di Bologna, campus di Rimini.

Gli archivi della moda e del design rappresentano senza alcun dubbio un tema di straordinario interesse nel contesto della storia d’impresa e infatti, ormai da parecchio tempo, questi materiali sono al centro di molteplici iniziative di censimento e di riordino, di valorizzazione e condivisione, pubbliche e private. Inoltre, gli archivi della moda partecipano anche alle politiche di sviluppo delle imprese che nei materiali storici trovano idee nuove e una identità aziendale più forte. Dal 2016 gli Archivi di Ricerca Mazzini e il Dipartimento hanno stipulato una partnership per la ricerca, lo studio, la catalogazione degli abiti e per la realizzazione di mostre didattiche e progetti allestitivi.

 

Struttura organizzativa

  • Stefano Marino
  • Ines Tolic
  • Leandro Palanghi
  • Ilaria Picardi
  • Celeste Priore

Per qualsiasi informazione o per diventare membro attivo della community dei fashion studies, contattaci all’indirizzo di posta elettronica.

Email: spaziozonemoda@gmail.com